Page 116 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

116
140 "
ﻊﺑﺍﺮﻟﺍ
ﻥﻭﺮﺸﻌﻟﺍﻭ
ﻦﻋ
ﺲﻧﺃ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
،ﻝﺎﻗ
ﻝﺎﻗ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
: <
ﻥﺇ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﺿﲑﻟ
ﻦﻋ
ﺪﺒﻌﻟﺍ
ﻥﺃ
ﻞﻛﺄﻳ
ﺔﻠﻛﻷﺍ
ﻩﺪﻤﺤﻴﻓ
،ﺎﻬﻴﻠﻋ
ﻭﺃ
ﺏﺮﺸﻳ
ﺔﺑﺮﺸﻟﺍ
ﻩﺪﻤﺤﻴﻓ
ﺎﻬﻴﻠﻋ
>
ﻩﺍﻭﺭ
ﻢﻠﺴﻣ
.
<
ﺔﻠﻛﻷﺍ
>
ﺢﺘﻔﺑ
ﺓﺰﻤﳍﺍ
:
ﻲﻫ
ﺓﻭﺪﻐﻟﺍ
ﻭﺃ
ﺓﻮﺸﻌﻟﺍ
.
140. Da Anas – che Allah sia soddisfatto di lui.
Il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: "Allah è
soddisfatto del servo che mangia il suo pasto, e per esso loda Allah, o beve la
sua bevanda, e per essa loda Allah".
Lo ha trasmesso Muslim.
141 "
ﺲﻣﺎﳋﺍ
ﻥﻭﺮﺸﻌﻟﺍﻭ
ﻦﻋ
ﰊﺃ
ﻰﺳﻮﻣ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
ﻦﻋ
ﱯﻨﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻝﺎﻗ
: <
ﻰﻠﻋ
ﻞﻛ
ﻢﻠﺴﻣ
ﺔﻗﺪﺻ
>
ﻝﺎﻗ
:
ﺖﻳﺃﺭﺃ
ﻥﺇ
؟ﺪﳚ
ﻝﺎﻗ
: <
ﻤﻌﻳ ﻞ
ﻪﻳﺪﻴﺑ
ﻊﻔﻨﻴﻓ
ﻪﺴﻔﻧ
ﻕﺪﺼﺘﻳﻭ
>
ﻝﺎﻗ
:
ﺖﻳﺃﺭﺃ
ﻥﺇ
؟ﻊﻄﺘﺴﻳ
ﻝﺎﻗ
: <
ﲔﻌﻳ
ﺍﺫ
ﺔﺟﺎﳊﺍ
ﻑﻮﻬﻠﳌﺍ
>
ﻝﺎﻗ
:
ﺖﻳﺃﺭﺃ
ﻥﺇ
؟ﻊﻄﺘﺴﻳ
ﻝﺎﻗ
: <
ﺮﻣﺄﻳ
ﻑﻭﺮﻌﳌﺎﺑ
ﻭﺃ
ﲑﳋﺍ
>
ﻝﺎﻗ
:
ﺖﻳﺃﺭﺃ
ﻥﺇ
؟ﻞﻌﻔﻳ
ﻝﺎﻗ
: <
ﻚﺴﳝ
ﻦﻋ
ﺮﺸﻟﺍ
ﺎﺈﻓ
ﺔﻗﺪﺻ
>
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
141. Da Abû Mûsâ – che Allah sia soddisfatto di lui.
Dal Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui), che disse: "Ad ogni
Musulmano incombe il dovere dell'elemosina". Chiese: "Hai considerato
l'eventualità che non trovi niente da dare?". Rispose: "Lavori con le sue mani:
gli sarà di vantaggio, e farà l'elemosina". Chiese ancora: "Hai considerato
l'eventualità che non ne sia in grado?". Rispose: "Aiuti chi si trovi in stato di
grave bisogno". Obiettò: "Hai considerato l'eventualità che non ne sia in
grado?". Rispose: "Ordini il bene". Insistette: "Hai considerato l'eventualità
che non lo faccia?". Rispose: "Si trattenga dal male: questa è elemosina".
Al-Bukhârî e Muslim concordano.