Page 123 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

123
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
: <
ﻥﺇﻭ
ﻙﺪﻟﻮﻟ
ﻚﻴﻠﻋ
ﹰﺎﻘﺣ
>
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
: <
ﻡﺎﺻ
ﻦﻣ
ﻡﺎﺻ
ﺪﺑﻷﺍ
>
ﹰﺎﺛﻼﺛ
.
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
: <
ﺐﺣﺃ
ﻡﺎﻴﺼﻟﺍ
ﱃﺇ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻡﺎﻴﺻ
،ﺩﻭﺍﺩ
ﺐﺣﺃﻭ
ﺓﻼﺼﻟﺍ
ﱃﺇ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﺓﻼﺻ
ﺩﻭﺍﺩ
:
ﻥﺎﻛ
ﻡﺎﻨﻳ
ﻒﺼﻧ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
ﻡﻮﻘﻳﻭ
ﻪﺜﻠﺛ
ﻡﺎﻨﻳﻭ
،ﻪﺳﺪﺳ
ﻥﺎﻛﻭ
ﻡﻮﺼﻳ
ﹰﺎﻣﻮﻳ
ﺮﻄﻔﻳﻭ
،ﹰﺎﻣﻮﻳ
ﻻﻭ
ﺮﻔﻳ
ﺍﺫﺇ
ﻰﻗﻻ
>
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
ﻝﺎﻗ
:
ﲏﺤﻜﻧﺃ
ﰊﺃ
ﺓﺃﺮﻣﺍ
ﺕﺍﺫ
،ﺐﺴﺣ
ﻥﺎﻛﻭ
ﺪﻫﺎﻌﺘﻳ
ﻪﺘﻨﻛ
:
ﻱﺃ
ﺓﺃﺮﻣﺍ
،ﻩﺪﻟﻭ
ﺎﳍﺄﺴﻴﻓ
ﻦﻋ
ﺎﻬﻠﻌﺑ
ﻝﻮﻘﺘﻓ
ﻪﻟ
:
ﻢﻌﻧ
ﻞﺟﺮﻟﺍ
ﻦﻣ
ﻞﺟﺭ
ﺄﻄﻳ
ﺎﻨﻟ
ﺍﺮﻓ
،ﹰﺎﺷ
ﱂﻭ
ﺶﺘﻔﻳ
ﺎﻨﻟ
ﹰﺎﻔﻨﻛ
ﺬﻨﻣ
ﻩﺎﻨﻴﺗﺃ
!
ﺎﻤﻠﻓ
ﻝﺎﻃ
ﻚﻟﺫ
ﻪﻴﻠﻋ
ﺮﻛﺫ
ﻚﻟﺫ
ﱯﻨﻠﻟ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻝﺎﻘﻓ
: <
ﲏﻘﻟﺍ
ﻪﺑ
>
ﻪﺘﻴﻘﻠﻓ
ﺪﻌﺑ
ﻝﺎﻘﻓ
: <
ﻒﻴﻛ
؟ﻡﻮﺼﺗ
>
ﺖﻠﻗ
:
ﻞﻛ
ﻡﻮﻳ
.
ﻝﺎﻗ
: <
ﻒﻴﻛﻭ
؟ﻢﺘﲣ
>
ﺖﻠﻗ
:
ﻞﻛ
ﺔﻠﻴﻟ
.
ﺮﻛﺫﻭ
ﻮﳓ
ﺎﻣ
ﻖﺒﺳ
.
ﻥﺎﻛﻭ
ﺃﺮﻘﻳ
ﻰﻠﻋ
ﺾﻌﺑ
ﻪﻠﻫﺃ
ﻊﺒﺴﻟﺍ
ﻱﺬﻟﺍ
ﻩﺅﺮﻘﻳ
ﻪﺿﺮﻌﻳ
ﻣﻦ
ﺭﺎﻬﻨﻟﺍ
ﻥﻮﻜﻴﻟ
ﻒﺧﺃ
ﻪﻴﻠﻋ
،ﻞﻴﻠﻟﺎﺑ
ﺍﺫﺇﻭ
ﺩﺍﺭﺃ
ﻥﺃ
ﻯﻮﻘﺘﻳ
ﺮﻄﻓﺃ
ﹰﺎﻣﺎﻳﺃ
ﻰﺼﺣﺃﻭ
ﻡﺎﺻﻭ
ﻦﻬﻠﺜﻣ
ﺔﻴﻫﺍﺮﻛ
ﻥﺃ
ﻙﺮﺘﻳ
ﹰﺎﺌﻴﺷ
ﻕﺭﺎﻓ
ﻪﻴﻠﻋ
ﱯﻨﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
.
ﻞﻛ
ﻩﺬﻫ
ﺕﺎﻳﺍﻭﺮﻟﺍ
ﺔﺤﻴﺤﺻ
ﺎﻬﻤﻈﻌﻣ
ﲔﺤﻴﺤﺼﻟﺍ
ﻞﻴﻠﻗﻭ
ﺎﻬﻨﻣ
ﺎﳘﺪﺣﺃ
.
150a. Da Abû Muhammad °AbdAllah ibn °Amr ibn al-°Âs – che Allah sia
soddisfatto del padre e del figlio.
Informarono il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) che io avevo
detto: «Per Allah! digiunerò per tutto il giorno, e mi leverò in preghiera la
notte finché campo»; e il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su
di lui) chiese: «Sei tu che hai detto questo?»; «L’ho detto – gli confermai –
possano mio padre e mia madre esserti di riscatto, o Messaggero di Allah».
Egli obiettò: «Ma non sei in grado di farlo; digiuna, e rompi il digiuno; dormi,
e levati in preghiera. Digiuna tre giorni al mese: giacché l’opera buona vale per
dieci, ciò equivale al digiuno di un intero ciclo». Ribattei: «Posso fare di
meglio». Propose: «Allora digiuna un giorno e interrompi per due». Insistetti :
«Posso fare di meglio». Disse: «Digiuna un giorno ed interrompi per un
giorno: quello era il digiuno di Dâ’ûd, ed è il digiuno più giusto – in una
versione: esso è il digiuno più meritorio». Ribattei: «Posso fare di meglio». Il
Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) concluse: «Non c’è
di meglio». Avessi accettato i tre giorni di cui aveva parlato il Messaggero di
Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui), mi sarebbe stato più caro della
mia famiglia e dei miei beni!
150b. In una versione.
«Mi hanno informato che digiuni di giorno e ti levi in preghiera la notte?!»;
confermai: «Sì, Messaggero di Allah». Disse: «Non farlo. Digiuna ed
interrompi, dormi e levati in preghiera; hai dei doveri nei confronti del tuo
corpo, ne hai nei confronti dei tuoi occhi, di tua moglie, e dei tuoi ospiti. Ti è