Page 128 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

128
ﺎﻣﺃﻭ
ﺚﻳﺩﺎﺣﻷﺍ
ﺎﻬﻨﻤﻓ
ﺚﻳﺪﺣ
ﺔﺸﺋﺎﻋ
:
ﻥﺎﻛﻭ
ﺐﺣﺃ
ﻦﻳﺪﻟﺍ
ﻪﻴﻟﺇ
ﺎﻣ
ﻡﻭﺍﺩ
ﻪﺒﺣﺎﺻ
ﻪﻴﻠﻋ
.
ﺪﻗﻭ
ﻖﺒﺳ
ﺏﺎﺒﻟﺍ
ﻪﻠﺒﻗ
(
ﻳﺪﺣﺚ
ﻢﻗﺭ
142
Quanto agli ahadîth, tra di essi vi sono i seguenti:
Da °Â’isha – che Allah sia soddisfatto di lei.
Nelle pratiche di religione, quel che più gli era caro era ciò in cui era fedele e
costante (vedi hadîth n° 142)
153 "
ﻦﻋﻭ
ﺮﻤﻋ
ﻦﺑ
ﺏﺎﻄﳋﺍ
ﺿﺭ ﹺﻲ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
،ﻝﺎﻗ
ﻝﺎﻗ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
: <
ﻦﻣ
ﻡﺎﻧ
ﻦﻋ
ﻪﺑﺰﺣ
ﻦﻣ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
ﻭﺃ
ﻦﻋ
ﺀﻲﺷ
ﻪﻨﻣ
ﻩﺃﺮﻘﻓ
ﺎﻣ
ﲔﺑ
ﺓﻼﺻ
ﺮﺠﻔﻟﺍ
ﺓﻼﺻﻭ
ﺮﻬﻈﻟﺍ
ﺐﺘﻛ
ﻪﻟ
ﺎﳕﺄﻛ
ﻩﺃﺮﻗ
ﻦﻣ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
>
ﻩﺍﻭﺭ
ﻢﻠﺴﻣ
.
153 Da °Umar ibn al-Khattâb – che Allah sia soddisfatto di lui.
Il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: “Chi dorme
in luogo di recitare la sua parte di Corano (hizbihi) – oppure: una sua parte –
nel corso della notte, e poi la recita nell’intervallo tra la salât dell’alba e quella
del mezzogiorno, gli sarà ascritta come se l’avesse recitata la notte”.
Lo ha trasmesso Muslim.
154 "
ﻦﻋﻭ
ﺪﺒﻋ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻦﺑ
ﻭﺮﻤﻋ
ﻦﺑ
ﺹﺎﻌﻟﺍ
ﹺﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
،ﻝﺎﻗ
ﻝﺎﻗ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
: <
ﺎﻳ
ﺪﺒﻋ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻦﻜﺗ
ﻞﺜﻣ
ﻥﻼﻓ
ﻥﺎﻛ
ﻡﻮﻘﻳ
ﻦﻣ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
ﻙﺮﺘﻓ
ﻡﺎﻴﻗ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
>
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
154. Da °AbdAllah ibn °Amr ibn al-Âs - che Allah sia soddisfatto del padre e
del figlio. Il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) mi
disse: “°AbdAllah, non essere come il Tale, che aveva l’abitudine di alzarsi in
preghiera la notte, e poi tralasciò di farlo”.
Al-Bukhârî e Muslim concordano
155 "
ﻦﻋﻭ
ﺔﺸﺋﺎﻋ
ﹺﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﺎﻬﻨﻋ
ﺖﻟﺎﻗ
:
ﻥﺎﻛ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﺍﺫﺇ
ﻪﺘﺗﺎﻓ
ﺓﻼﺼﻟﺍ
ﻦﻣ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
ﻦﻣ
ﻊﺟﻭ
ﻭﺃ
ﻩﲑﻏ
ﻰﻠﺻ
ﻦﻣ
ﻬﻨﻟﺍ
ﺭﺎ
ﱵﻨﺛ
[
ﱵﻨﺛﺍ
]
ﺓﺮﺸﻋ
ﺔﻌﻛﺭ
.
ﻩﺍﻭﺭ
ﻢﻠﺴﻣ