Page 137 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

137
166 "
ﻱﺩﺎﳊﺍ
ﺮﺸﻋ
ﻦﻋ
ﰊﺃ
ﺪﻴﻌﺳ
ﺪﺒﻋ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻦﺑ
ﻞﻔﻐﻣ
ﹺﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
ﻝﺎﻗ
:
ﻰ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻦﻋ
ﻑﺬﳋﺍ
ﻝﺎﻗﻭ
: <
ﻪﻧﺇ
ﻞﺘﻘﻳ
،ﺪﻴﺼﻟﺍ
ﻻﻭ
ﺄﻜﻨﻳ
،ﻭﺪﻌﻟﺍ
ﻪﻧﺇﻭ
ﺄﻘﻔﻳ
،ﲔﻌﻟﺍ
ﺮﺴﻜﻳﻭ
ﻦﺴﻟﺍ
>
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
:
ﻥﺃ
ﹰﺎﺒﻳﺮﻗ
ﻦﺑﻻ
ﻞﻔﻐﻣ
ﻑﺬﺧ
ﻩﺎﻬﻨﻓ
ﻝﺎﻗﻭ
ﻥﺇ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﱠﻠﺻﻰ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻰ
ﻦﻋ
ﻑﺬﳋﺍ
ﻝﺎﻗﻭ
: <
ﺎﺇ
ﺪﻴﺼﺗ
ﹰﺍﺪﻴﺻ
>
ﺩﺎﻋ
ﻝﺎﻘﻓ
:
ﻚﺛﺪﺣﺃ
ﻥﺃ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻰ
ﻪﻨﻋ
ﺕﺪﻋ
ﻑﺬﲣ
!
ﻚﻤﻠﻛﺃ
ﹰﺍﺪﺑﺃ
.
166a. Da Abû Sa°îd °AbdAllah ibn Mughaffal – che Allah sia soddisfatto di lui.
Il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) proibì di tirare i
ciottoli, dicendo: “Non uccide la selvaggina, non ferisce il nemico, ma buca
l’occhio e spezza il dente”.
Al-Bukhârî e Muslim concordano.
166b. In una versione.
Un vicino di Ibn Mughaffal tirava dei ciottoli, ed egli glielo proibì dicendo: “Il
Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) proibì di lanciare
ciottoli, dicendo: “Non caccia la selvaggina”.”. Quindi quello riprese, ed egli
disse: “Ti ho informato che il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah
su di lui) lo ha proibito, e ancora continui a tirar ciottoli? Non ti rivolgerò mai
più la parola”.
167 "
ﻦﻋﻭ
ﺲﺑﺎﻋ
ﻦﺑ
ﺔﻌﻴﺑﺭ
ﻝﺎﻗ
:
ﺖﻳﺃﺭ
ﺮﻤﻋ
ﻦﺑ
ﺏﺎﻄﳋﺍ
ﹺﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
ﻞﺒﻘﻳ
ﺮﺠﳊﺍ
(
ﲏﻌﻳ
ﺩﻮﺳﻷﺍ
)
ﻮﻘﻳﻭ ﻝ
:
ﱐﺇ
ﻢﻠﻋﺃ
ﻚﻧﺃ
ﺮﺠﺣ
ﺎﻣ
ﻊﻔﻨﺗ
ﻻﻭ
،ﺮﻀﺗ
ﻻﻮﻟﻭ
ﱐﺇ
ﺖﻳﺃﺭ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻚﻠﺒﻘﻳ
ﺎﻣ
ﻚﺘﻠﺒﻗ
.
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
167. Da °Âbis ibn Rabî°a.
Ho visto °Umar ibn al-Khattâb (che Allah sia soddisfatto di lui) baciare la
Pietra
79
e dire: “So che tu sei una pietra, e non sei né d’utilità, né di danno, e se
non avessi visto il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui)
che ti baciava, non ti bacerei”.
Al-Bukhârî e Muslim concordano.
79
Nda : Cioè la Pietra Nera