Page 154 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

154
Allah Altissimo ha detto:
Sorga tra voi una comunità che inviti al bene, raccomandi le buone
consuetudini e proibisca ciò che è riprovevole. Ecco coloro che
prospereranno
(Corano III. Âl-°Imrân, 104)
L’Altissimo ha detto:
Voi siete la migliore comunità che sia stata suscitata tra gli uomini,
raccomandate le buone consuetudini e proibite ciò che è riprovevole...
(Corano III. Âl-°Imrân, 110)
L’Altissimo ha detto:
Pratica il perdono, ordina il bene, e allontanati dagli ignoranti
(Corano VII.
Al-A°râf, 199)
L’Altissimo ha detto:
I credenti e le credenti sono alleati gli uni degli altri. Ordinano le buone
consuetudini e proibiscono ciò che è riprovevole...
(Corano IX. At-Tawba, 71)
L’Altissimo ha detto:
I miscredenti fra i Figli di Israele che hanno negato, sono stati maledetti
dalla lingua di Davide e di Gesù figlio di Maria. Ciò in quanto
disobbedivano e trasgredivano e non si vietavano l’un l’altro quello che
era nocivo. Quant’era esecrabile quello che facevano!
(Corano V. Al-Mâ’ida,
78-79)
L’Altissimo ha detto:
Di’: La verità (proviene) dal vostro Signore: creda chi vuole e chi vuole
neghi...
(Corano XVIII. Al-Kahf, 29)
L’Altissimo ha detto:
Proclama con forza quello che ti è stato ordinato...
(Corano XV. Al-hijr, 94)
L’Altissimo ha detto:
...salvammo coloro che proibivano il male e colpimmo con severo castigo
coloro che erano stati ingiusti e che perversamente agivano
(Corano VII. Al-
A°râf, 165)
I versetti che si riferiscono a questo capitolo sono molti e conosciuti.