Page 20 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

20
meno che non fosse per lo stato d'impurità maggiore; non però per aver
defecato, orinato o dormito". Chiesi ancora: "Hai sentito se ha detto qualcosa
a proposito dell'amore?". Rispose: "Sì; eravamo in viaggio col Messaggero di
Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui), e mentre ci trovavamo insieme a
lui, un beduino lo chiamò con voce stentorea: "Muhammad!". Il Messaggero di
Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) rispose, più o meno sullo stesso
tono di voce: "Eccomi". Intervenni per dire al beduino: "Guai a te! Abbassa il
tono della tua voce, ché ti trovi al cospetto del Profeta (pace e benedizioni di
Allah su di lui), e ti è stato vietato di comportarti così". E quello ribatté: "Per
Allah, non l'abbasserò affatto!". Quindi il beduino chiese: "L'uomo ama delle
persone; e quando le raggiungerà?". Il Profeta (pace e benedizioni di Allah su
di lui) rispose: "L'uomo sarà insieme a chi ama nel Giorno della
Resurrezione". E non smise di raccontarci ahadîth, fino a menzionare una
porta occidentale, la cui ampiezza si percorre – oppure: un cavaliere ne
percorre l'ampiezza – in quaranta o settant'anni.
6
Lo hanno trasmesso at-Tirmidhî e altri, e disse: hadîth buono ed autentico.
20 "
ﻦﻋﻭ
ﰊﺃ
ﺪﻴﻌﺳ
ﺪﻌﺳ
ﻦﺑ
ﻚﻟﺎﻣ
ﻦﺑ
ﻥﺎﻨﺳ
ﻱﺭﺪﳋﺍ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
ﻥﺃ
ﱯﻧ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻝﺎﻗ
: <
ﻥﺎﻛ
ﻦﻤﻴﻓ
ﻥﺎﻛ
ﻢﻜﻠﺒﻗ
ﻞﺟﺭ
ﻞﺘﻗ
ﺔﻌﺴﺗ
ﲔﻌﺴﺗﻭ
،ﺎﺴﻔﻧ
ﻝﺄﺴﻓ
ﻦﻋ
ﻢﻠﻋﺃ
ﻞﻫﺃ
ﺽﺭﻷﺍ
ﻝﺪﻓ
ﻰﹶﻠﻋ
ﺐﻫﺍﺭ
ﻩﺎﺗﺄﻓ
ﻝﺎﻘﻓ
ﻪﻧﺇ
ﻞﺘﻗ
ﺔﻌﺴﺗ
ﲔﻌﺴﺗﻭ
ﺎﺴﻔﻧ
ﻞﻬﻓ
ﻪﻟ
ﻦﻣ
؟ﺔﺑﻮﺗ
ﻝﺎﻘﻓ
،ﻻ
ﻪﻠﺘﻘﻓ
ﻞﻤﻜﻓ
ﻪﺑ
،ﺔﺋﺎﻣ
ﻝﺄﺳ
ﻦﻋ
ﻢﻠﻋﺃ
ﻞﻫﺃ
ﺽﺭﻷﺍ
ﻝﺪﻓ
ﻰﹶﻠﻋ
ﻞﺟﺭ
ﱂﺎﻋ
ﻝﺎﻘﻓ
ﻪﻧﺇ
ﻞﺘﻗ
ﺔﺋﺎﻣ
ﺲﻔﻧ
ﻞﻬﻓ
ﻪﻟ
ﻦﻣ
؟ﺔﺑﻮﺗ
ﻝﺎﻘﻓ
:
ﻢﻌﻧ
ﻦﻣﻭ
ﻝﻮﳛ
ﻪﻨﻴﺑ
ﲔﺑﻭ
؟ﺔﺑﻮﺘﻟﺍ
ﻖﻠﻄﻧﺍ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﺽﺭﺃ
ﺍﺬﻛ
ﺍﺬﻛﻭ
ﻥﺈﻓ
ﺎ
ﺎﺳﺎﻧﺃ
ﻥﻭﺪﺒﻌﻳ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﱃﺎﻌﺗ
ﺪﺒﻋﺎﻓ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
،ﻢﻬﻌﻣ
ﻻﻭ
ﻊﺟﺮﺗ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﻚﺿﺭﺃ
ﺎﺈﻓ
ﺽﺭﺃ
ﺀﻮﺳ
.
ﻖﻠﻄﻧﺎﻓ
ﱴﺣ
ﺍﺫﺇ
ﻒﺼﻧ
ﻖﻳﺮﻄﻟﺍ
ﻩﺎﺗﺃ
؛ﺕﻮﳌﺍ
ﺖﻤﺼﺘﺧﺎﻓ
ﻪﻴﻓ
ﺔﻜﺋﻼﻣ
ﺔﲪﺮﻟﺍ
ﺔﻜﺋﻼﻣﻭ
ﺏﺍﺬﻌﻟﺍ
.
ﺖﻟﺎﻘﻓ
ﺔﻜﺋﻼﻣ
ﺔﲪﺮﻟﺍ
:
ﺀﺎﺟ
ﺎﺒﺋﺎﺗ
ﻼﺒﻘﻣ
ﻪﺒﻠﻘﺑ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
،ﱃﺎﻌﺗ
ﺖﻟﺎﻗﻭ
ﺔﻤﺋﻼﻣ
ﺏﺍﺬﻌﻟﺍ
:
ﻪﻧﺇ
ﻞﻤﻌﻳ
ﺍﲑﺧ
،ﻂﻗ
ﻢﻫﺎﺗﺄﻓ
ﻚﻠﻣ
ﺓﺭﻮﺻ
ﻲﻣﺩﺁ
ﻩﻮﻠﻌﺠﻓ
ﻢﻬﻨﻴﺑ
"
ﻱﺃ
ﹰﺎﻤﻜﺣ
"
ﻝﺎﻘﻓ
:
ﺍﻮﺴﻴﻗ
ﺎﻣ
ﲔﺑ
ﲔﺿﺭﻷﺍ
ﻰﹶﻟﹺﺈﻓ
ﺎﻤﻬﺘﻳﺃ
ﻥﺎﻛ
ﱏﺩﺃ
ﻮﻬﻓ
،ﻪﻟ
ﺍﻮﺳﺎﻘﻓ
ﻩﻭﺪﺟﻮﻓ
ﱏﺩﺃ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﺽﺭﻷﺍ
ﱵﻟﺍ
،ﺩﺍﺭﺃ
ﻪﺘﻀﺒﻘﻓ
ﺔﻜﺋﻼﻣ
ﺔﲪﺮﻟﺍ
>
ﻖﹼﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
ﺢﻴﺤﺼﻟﺍ
<
ﻥﺎﻜﻓ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﺔﻳﺮﻘﻟﺍ
ﺔﳊﺎﺼﻟﺍ
ﺏﺮﻗﺃ
ﱪﺸﺑ
ﻞﻌﺠﻓ
ﻦﻣ
ﺎﻬﻠﻫﺃ
>
ﰲﻭ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
ﺢﻴﺤﺼﻟﺍ
: <
ﻰﺣﻭﺄﻓ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﱃﺎﻌﺗ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﻩﺬﻫ
ﺃﻥ
ﻱﺪﻋﺎﺒﺗ
ﻰﹶﻟﹺﺇﻭ
ﻩﺬﻫ
ﻥﺃ
ﰊﺮﻘﺗ
ﻝﺎﻗﻭ
ﺍﻮﺴﻴﻗ
ﺎﻣ
ﺎﻤﻬﻨﻴﺑ
ﻩﻭﺪﺟﻮﻓ
ﻰﹶﻟﹺﺇ
ﻩﺬﻫ
ﺏﺮﻗﺃ
ﱪﺸﺑ
ﺮﻔﻐﻓ
ﻪﻟ
>
6
Nda: Sufyân – uno dei trasmettitori – disse: si trova in direzione della Siria; Allah Altissimo
la creò il giorno in cui creò il cielo e la terra, sì che sia aperta al pentimento, e non sarà mai
chiusa fintanto che da essa spunterà il sole.