Page 52 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

52
"Messaggero di Allah, che cosa ci ordini al proposito?". Rispose: "Compirete il
vostro dovere, e chiederete ad Allah quello che è vostro".
Al-Bukhârî e Muslim concordano.
52 "
ﻦﻋﻭ
ﰊﺃ
ﲕﳛ
ﺪﻴﺳﺃ
ﻦﺑ
ﲑﻀﺣ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
ﻥﺃ
ﻼﺟﺭ
ﻦﻣ
ﺭﺎﺼﻧﻷﺍ
ﻝﺎﻗ
:
ﺎﻳ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻻﺃ
ﲏﻠﻤﻌﺘﺴﺗ
ﺎﻤﻛ
ﺖﻠﻤﻌﺘﺳﺍ
؟ﺎﻧﻼﻓ
ﻝﺎﻘﻓ
: <
ﻢﻜﻧﺇ
ﻥﻮﻘﻠﺘﺳ
ﻱﺪﻌﺑ
،ﺓﺮﺛﺃ
ﺍﻭﱪﺻﺎﻓ
ﱴﺣ
ﱐﻮﻘﻠﺗ
ﻰﹶﻠﻋ
ﺽﻮﳊﺍ
>
ﻖﹼﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
<
ﺪﻴﺳﺃ
>
ﻢﻀﺑ
ﺓﺰﻤﳍﺍ
<
ﲑﻀﺣ
>
ﺀﺎﲝ
ﺔﻠﻤﻬﻣ
ﺔﻣﻮﻤﻀﻣ
ﻭ ﺩﺎﺿ
ﺔﻤﺠﻌﻣ
،ﺔﺣﻮﺘﻔﻣ
ﻪﱠﻠﻟﺍﻭ
ﻢﻠﻋﺃ
.
52. Da Abû Yahyâ Usayd ibn Hudayr – che Allah sia soddisfatto di lui.
Uno degli Ansâr chiese: "Messaggero di Allah, non ti servirai di me come ti sei
servito del Tale?". Rispose: "Dopo di me, sperimenterete prevaricazione;
pazientate, finché m'incontrerete all'Abbeveratoio
18
".
Al-Bukhârî e Muslim concordano.
53 "
ﻦﻋﻭ
ﰊﺃ
ﻢﻴﻫﺍﺮﺑﺇ
ﺪﺒﻋ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻦﺑ
ﰊﺃ
ﰱﻭﺃ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﹸﺎﻤﻬﻨﻋ
ﻥﺃ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﺾﻌﺑ
ﻪﻣﺎﻳﺃ
ﱵﻟﺍ
ﻲﻘﻟ
ﺎﻬﻴﻓ
ﻭﺪﻌﻟﺍ
ﺮﻈﺘﻧﺍ
ﱴﺣ
ﺍﺫﺇ
ﺖﻟﺎﻣ
ﺲﻤﺸﻟﺍ
ﻡﺎﻗ
ﻢﻬﻴﻓ
ﻝﺎﻘﻓ
: <
ﺎﻳ
ﺎﻬﻳﺃ
ﺱﺎﻨﻟﺍ
ﺍﻮﻨﻤﺘﺗ
ﺀﺎﻘﻟ
ﻭﺪﻌﻟﺍ
ﺍﻮﻟﺄﺳﺍﻭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
،ﺔﻴﻓﺎﻌﻟﺍ
ﺍﺫﺈﻓ
ﻢﻫﻮﻤﺘﻴﻘﻟ
،ﺍﻭﱪﺻﺎﻓ
ﺍﻮﻤﻠﻋﺍﻭ
ﻥﺃ
ﺔﻨﳉﺍ
ﺖﲢ
ﻝﻼﻇ
ﻑﻮﻴﺴﻟﺍ
>
ﻝﺎﻗ
ﱯﻨﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
: <
ﻢﻬﱠﻠﻟﺍ
ﻝﱰﻣ
،ﺏﺎﺘﻜﻟﺍ
ﻱﺮﳎﻭ
،ﺏﺎﺤﺴﻟﺍ
ﻡﺯﺎﻫﻭ
ﺏﺍﺰﺣﻷﺍ
ﻢﻬﻣﺰﻫﺍ
ﺎﻧﺮﺼﻧﺍﻭ
ﻢﻬﻴﻠﻋ
>
ﻖﹼﻔﺘﻣ
،ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻪﱠﻠﻟﺎﺑﻭ
ﻖﻴﻓﻮﺘﻟﺍ
.
53. Da Abû Ibrâhîm °AbdAllah ibn Abî Awfâ – che Allah sia soddisfatto del
padre e del figlio.
In una delle giornate nelle quali incontrò il nemico, il Messaggero di Allah
(pace e benedizioni di Allah su di lui) aspettò fino a che il sole declinò, quindi
si levò in mezzo ai suoi uomini, e disse: "Uomini! Non auguratevi di incontrare
il nemico, e chiedete ad Allah la sicurezza; e quando lo incontrate, siate
pazienti, e sappiate che il Paradiso è all'ombra delle spade". Poi il Profeta
(pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: "Mio Dio, Che hai fatto scendere il
18
Nda: Cioè il Paradiso, nel quale sarà saziata la vostra sete di giustizia.