Page 90 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

90
97. Da Ibn °Abbâs – che Allah sia soddisfatto del padre e del figlio.
Il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: "Molta
gente si inganna su due benefici: la salute e l'aver portato a termine qualche
cosa".
Lo ha trasmesso Al-Bukhârî.
98 "
ﻊﺑﺍﺮﻟﺍ
ﻦﻋ
ﺔﺸﺋﺎﻋ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﺎﻬﻨﻋ
ﻥﺃ
ﱯﻨﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻥﺎﻛ
ﻡﻮﻘﻳ
ﻦﻣ
ﻞﻴﻠﻟﺍ
ﱴﺣ
ﺮﻄﻔﺘﺗ
ﻩﺎﻣﺪﻗ
.
ﺖﻠﻘﻓ
ﻪﻟ
:
ﻊﻨﺼﺗ
ﺍﺬﻫ
ﺎﻳ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﺪﻗﻭ
ﺮﻔﻏ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻚﻟ
ﺎﻣ
ﻡﺪﻘﺗ
ﻦﻣ
ﻚﺒﻧﺫ
ﺎﻣﻭ
؟ﺮﺧﺄﺗ
ﻝﺎﻗ
:
<
ﻼﻓﺃ
ﺐﺣﺃ
ﻥﺃ
ﻥﻮﻛﺃ
ﺍﺪﺒﻋ
ﺍﺭﻮﻜﺷ
>
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
ﺍﺬﻫ
ﻆﻔﻟ
ﻱﺭﺎﺨﺒﻟﺍ
.
ﻩﻮﳓﻭ
ﲔﺤﻴﺤﺼﻟﺍ
ﻦﻣ
ﺔﻳﺍﻭﺭ
ﺓﲑﻐﳌﺍ
ﻦﺑ
ﺔﺒﻌﺷ
.
98. Da °Â'isha – che Allah sia soddisfatto di lei
Il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) soleva restare alzato in
preghiera, la notte, fino a rompersi i piedi; gli chiesi: "Perché lo fai,
Messaggero di Allah, quando Allah ti ha già perdonato i peccati commessi in
precedenza, e quelli che verranno?". Rispose: " E non dovrei desiderare di
essere un servo riconoscente?!".
Al-Bukhârî e Muslim concordano, e questa è la redazione di Al-Bukhârî. Se ne
ritrova una simile nei due Sahîh, dalla versione di al-Mughîra bin Shu°ba.
99 "
ﺲﻣﺎﳋﺍ
ﻦﻋ
ﺔﺸﺋﺎﻋ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﺎﻬﻨﻋ
ﺖﻟﺎﻗ
:
ﻥﺎﻛ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﺍﺫﺇ
ﻞﺧﺩ
ﺮﺸﻌﻟﺍ
ﺎﻴﺣﺃ
،ﻞﻴﻠﻟﺍ
ﻆﻘﻳﺃﻭ
،ﻪﻠﻫﺃ
ﺪﺟﻭ
ﺪﺷﻭ
ﺭﺰﺌﳌﺍ
>
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
ﺩﺍﺮﳌﺍﻭ
ﺮﺸﻌﻟﺍ
ﺮﺧﺍﻭﻷﺍ
ﻦﻣ
ﺮﻬﺷ
ﻥﺎﻀﻣﺭ
.
<
ﺭﺰﺌﳌﺍ
> :
ﺭﺍﺯﻹﺍ
ﻮﻫﻭ
:
ﺔﻳﺎﻨﻛ
ﻦﻋ
ﻝﺍﺰﺘﻋﺍ
ﺀﺎﺴﻨﻟﺍ
.
ﻭﻞﻴﻗ
ﺩﺍﺮﳌﺍ
:
ﻩﲑﻤﺸﺗ
ﺓﺩﺎﺒﻌﻠﻟ
.
ﻝﺎﻘﻳ
:
ﺕﺩﺪﺷ
ﺍﺬﳍ
ﺮﻣﻷﺍ
ﻱﺭﺰﺌﻣ
:
ﻱﺃ
ﺕﺮﻤﺸﺗ
ﺖﻏﺮﻔﺗﻭ
ﻪﻟ
.
99. Da °Â'isha – che Allah sia soddisfatto di lei.
Quando entravano i dieci
37
, il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah
su di lui) vegliava la notte, manteneva svegli i suoi, e si serrava l'abito
38
.
37
Nda: Gli ultimi dieci giorni del mese di Ramadân
38
Nda:
li-izâr – al-mi'zâr
: metonimia per intendere lo starsene separato dalla donna; è stato
dato anche questo senso: accingersi all'atto del culto, dicendo: "Ho serrato per questo motivo
il mio abito", cioè mi si sono messo di buona lena e mi ci sono disposto.