Page 93 - I Giardini dei Devoti Vol 1 & 2

Basic HTML Version

93
104 "
ﺮﺷﺎﻌﻟﺍ
ﻦﻋ
ﺲﻧﺃ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
ﻦﻋ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻝﺎﻗ
:
ﻊﺒﺘﻳ
ﺖﻴﳌﺍ
ﺔﺛﻼﺛ
:
ﻪﻠﻫﺃ
ﻪﻟﺎﻣﻭ
؛ﻪﻠﻤﻋﻭ
ﻊﺟﲑﻓ
ﻥﺎﻨﺛﺍ
ﻰﻘﺒﻳﻭ
ﺪﺣﺍﻭ
:
ﻊﺟﺮﻳ
ﻪﻠﻫﺃ
ﻪﻟﺎﻣﻭ
ﻰﻘﺒﻳﻭ
ﻪﻠﻤﻋ
>
ﻖﹶﻔﺘﻣ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
.
104. Da Anas – che Allah sia soddisfatto di lui.
Dal Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui), che disse: "Tre
cose seguono il morto: la sua famiglia, i suoi beni e il suo operato; due tornano
indietro, ed una sola rimane: tornano indietro la sua famiglia e i suoi beni, e
resta il suo operato".
Al-Bukhârî e Muslim concordano.
105 "
ﻱﺩﺎﳊﺍ
ﺮﺸﻋ
ﻦﻋ
ﻦﺑﺍ
ﺩﻮﻌﺴﻣ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻨﻋ
،ﻝﺎﻗ
ﻝﺎﻗ
ﱯﻨﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
: <
ﺔﻨﳉﺍ
ﺏﺮﻗﺃ
ﱃﺇ
ﻢﻛﺪﺣﺃ
ﻦﻣ
ﻙﺍﺮﺷ
،ﻪﻠﻌﻧ
ﺭﺎﻨﻟﺍﻭ
ﻞﺜﻣ
ﻚﻟﺫ
>
ﻩﺍﻭﺭ
ﻱﹺﺭﺎﺨﺒﹾﻟﺍ
.
105. Da ibn Mas°ûd – che Allah sia soddisfatto di lui.
Il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: "Il Paradiso è più vicino
a ciascuno di voi del laccio del suo sandalo, e lo stesso l'Inferno".
Lo ha trasmesso Al-Bukhârî.
106 "
ﱐﺎﺜﻟﺍ
ﺮﺸﻋ
ﻦﻋ
ﰊﺃ
ﺱﺍﺮﻓ
ﺔﻌﻴﺑﺭ
ﻦﺑ
ﺐﻌﻛ
ﻲﻤﻠﺳﻷﺍ
ﻡﺩﺎﺧ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﱠﻠﺳﻭﻢ
ﻦﻣﻭ
ﻞﻫﺃ
ﺔﻔﺼﻟﺍ
ﻲﺿﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻢﻬﻨﻋ
ﻝﺎﻗ
:
ﺖﻨﻛ
ﺖﻴﺑﺃ
ﻊﻣ
ﻝﻮﺳﺭ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻰﱠﻠﺻ
ﻪﱠﻠﻟﺍ
ﻪﻴﹶﻠﻋ
ﻢﱠﻠﺳﻭ
ﻪﻴﺗﺂﻓ
ﻪﺋﻮﺿﻮﺑ
ﻪﺘﺟﺎﺣﻭ
.
ﻝﺎﻘﻓ
: <
ﲏﻠﺳ
>
ﺖﻠﻘﻓ
:
ﻚﻟﺄﺳﺃ
ﻚﺘﻘﻓﺍﺮﻣ
ﺔﻨﳉﺍ
.
ﻝﺎﻘﻓ
: <
ﻭﺃ
ﲑﻏ
؟ﻚﻟﺫ
>
ﺖﻠﻗ
:
ﻮﻫ
ﻙﺍﺫ
.
ﻝﺎﻗ
: <
ﲏﻋﺄﻓ
ﻰﻠﻋ
ﻚﺴﻔﻧ
ﺓﺮﺜﻜﺑ
ﺩﻮﺠﺴﻟﺍ
>
ﻩﺍﻭﺭ
ﻢﻠﺴﻣ
.
106. Da Abû Firâs Rabî°a bin Ka°b al-Aslami, servitore del Messaggero di
Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) e uno degli Ahl as-Suffa
40
– che
Allah sia soddisfatto di lui.
Stavo accanto al Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui), la
notte, e gli portavo l'acqua per il wudû'
41
, e quello che gli serviva. E mi disse:
"Chiedimi"; ed io: "Ti chiedo la tua compagnia in Paradiso"; insistette: "E
dell'altro?"; ribattei: "Solo questo". Disse: "Allora assistimi imponendoti la
moltiplicazione dei sujûd".
40
La "gente della panca", coloro che alloggiavano nella veranda costruita su un lato del
cortile della casa del Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui), a Madinah, dedicando le
loro giornate a servizio del Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) e alla preghiera.
41
Abluzione rituale minore